Seleziona una pagina
Consegna Stelle al merito sportivo CONI per le provincia Bat,Bari e Foggia Cerimonia di premiazione con Riccardo Sgaramella, Francesco Fortunato, Pietro Sgaramella e Antonio Qucquarelli La cerimonia avrà luogo a Barletta con il patrocinio del comune di Barletta il 26 novembre nella splendida cornice della Sala Rossa del Castello Svevo con inizio delle premiazioni delle Stelle al Merito Sportivo alle ore 17:30. Saranno in totale 42 i premiati delle tre province pugliesi che riceveranno le ambite onoreficienze in ambito sportivo per l’attività svolta nel 2018. Per i Tecnici sono riservate le Palme Argento e Bronzo, per gli Atleti sono riservate le medaglie Argento e Bronzo, un premio speciale è stato riservato su ordinazione della delegazione Coni Ospitante alla FutSal salinis di Margherita di Savoia Calcio Femminile,e al Team Sgaramella di Andria Pugilato dilettantistico e Professionistico. Alla cerimonia interverranno il Presidente del Comitato Regionale Puglia del CONI, Angelo Giliberto, il Consigliere Nazionale CONI, Elio Sannicandro, i componenti della Giunta regionale CONI, i Delegati Provinciali, i Presidenti regionali delle Federazioni, degli Enti di Promozione Sportiva, delle Discipline Sportive Associate e delle Associazione Benemerite, oltre ai Presidenti delle società sportive del territorio. A presentare la serata sarà la giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, Lucia de Mari. I premiati della provincia Barletta – Andria – Trani saranno in totale otto: gli atleti Francesco Fortunato di Andria, campione italiano di marcia sui 10 Km, tesserato con le Fiamme Gialle, con la medaglia d’argento, ed Elena Di Liddo di Bisceglie, oro sui 100 farfalla di nuoto ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona nel 2018, e quarta ai Mondiali di Hangzhou 2019, con la medaglia di bronzo. I tecnici Riccardo e Pietro Sgaramella, del Team Sgaramella, con la palma d’argento, e Donato Cannone, della ASD Guglielmi Judo Trani, con la palma di bronzo. I dirigenti Antonio Rutigliano, delegato provinciale BAT del CONI, e Giuseppe Riefolo, barlettano responsabile del CSAIN, con le stelle d’argento. Con le stelle di bronzo saranno invece premiati Antonio Quacquarelli, presidente del CT Andria e fiduciario comunale Coni, e Vincenzo Cascella, presidente della Barletta Sportiva.